Assegno provinciale per i figli: novità

Con il mese di giugno i percettori di assegno provinciale per i figli hanno cessato di ricevere l’assegno mensile.

Per poter godere del nuovo assegno provinciale è possibile presentare domanda dal 1° luglio per l’anno 2022, si potrà presentare domanda fino al 31 dicembre 2022 senza perdere gli arretrati dal mese di luglio.

A chi spetta?

I nuclei familiari con un ISEE inferiore a 40.000

Quanto spetta?

valore ISEE 0,00 a 15.000,00 importo euro 80,00 PER FIGLIO

VALORE ISEE 15.001,00 A 40.000,00 IMPORTO PER FIGLIO 55,00

FIGLI disabili

Valore ISEE 0,00 a 15.000,00 importo euro 250,00 PER FIGLIO disabile

VALORE ISEE 15.001,00 A 40.000,00 IMPORTO PER FIGLIO 120,00 per figlio disabile

Come richiederlo?

Per richiederlo potete prenotarvi presso la sede del Patronato INCA più vicina a casa vostra, presentandoti con un ISEE in corso di validità che può essere richiesto presso il CAAF della cgil (www.caaf.it per vedere la sede più vicina)

Novità per il 2022

Solo per il 2022 verrà contestualmente erogato un assegno una tantum per figlio di 400 euro a tutti i percettori dell’assegno provinciale.

Documenti utili per ASSEGNO PROVINCIALE PER I FIGLI