La categoria del pubblico impiego della Cgil/Agb saluta con favore i test gratuiti per i vaccinati nelle scuole

La categoria del pubblico impiego della Cgil/Agb è soddisfatta che sia stata accettata, come misura di screening scolastico, la sua richiesta di test gratuiti regolari per il personale vaccinato.
Come spiega la segretaria generale Angelika Hofer, la pandemia si sta diffondendo sempre di più negli asili e nelle scuole e sempre più bambini vengono contagiati dal virus. Questa rappresenta una grande sfida per il personale, che ogni giorno lavora a stretto contatto con chi non è protetto (non vaccinato, non testato e senza mascherina).
“Lo screening scolastico rappresenta un importante passo in avanti nel segno della responsabilità e di fatto fa in modo che ci si possa sentire più sicuri sul posto di lavoro. Il fatto che le nostre preoccupazioni siano state prese sul serio e attuate è un chiaro segnale verso la sicurezza del personale scolastico", conclude Hofer in una nota.