“Mai più fascismi”: manifestazione a Roma

 Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato sabato 16 ottobre a Roma una grande manifestazione nazionale e antifascista per il lavoro e la democrazia.

La piazza forte e pacifica ha dimostrato che lottare contro il fascismo significa lottare per la democrazia e alla base di questa lotta per la #Cgil c’è la dignità delle persone, il lavoro, la cultura.
“Questa è una piazza molto bella, è una piazza che parla a tutto il paese”, ha detto il Segretario Maurizio Landini dal palco. Non solo una risposta allo squadrismo fascista, ma qualcosa di più: “Rappresenta tutta l’Italia che vuole cambiare”. Essere antifascisti non significa, infatti, “essere contro qualcuno, ma essere per la democrazia e per le garanzie sancite dai diritti della Costituzione”.