25 aprile: la Cgil aderisce all’iniziativa Anpi ‘Strade di Liberazione’

La Cgil aderisce all’iniziativa promossa dall’ANPI per il 25 aprile 2021, dal titolo ‘Strade di Liberazione’. Con questa iniziativa, l’ANPI invita le cittadine e i cittadini a deporre un fiore, alle ore 16 del 25 aprile, sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste e antifascisti, a partigiane e partigiani. Il tutto dovrà avvenire nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, per cui non dovranno essere più di due le persone a compiere il gesto simbolico, possibilmente un giovane ed un adulto.

Un fiore che diverrà una luce accesa sul sacrificio di tante donne e uomini da cui sono nate la Repubblica e la Costituzione. La CGIL invita tutte e tutti a partecipare attivamente a questa importante mobilitazione, consapevole che “la nostra Repubblica – spiega la Cgil – si fonda sui valori della Resistenza e dell’antifascismo e rinnovare la memoria e il ricordo delle donne e degli uomini che hanno sacrificato la propria vita per la libertà significa confermare l’impegno per difendere e dare qualità alla nostra democrazia”.