Evento online “Migranti LGBT. Reali e invisibili” 20 marzo ore 16

In occasione delle settimane di azione per l’eliminazione della discriminazione razziale, Arcigay Centaurus organizza un evento online dal titolo “Migranti LGBT. Reali e invisibili”. Partecipa anche Sandro Gallittu, responsabile Ufficio Diritti Cgil Nazionale con "Le politiche antidiscriminatorie della CGIL. Le discriminazioni multiple".

Partendo dalla presentazione del libro “Migranti LGBT” di Noemi Martorano e Massimo Prearo le associazioni del territorio, la CGIL e le Istituzioni dell’Alto Adige dialogano su un tema poco conosciuto e complesso, che produce discriminazioni multiple e intersezionali. Un intreccio di diritto, morale, soggettività sessuali e di genere di cui bisogna assumersi la responsabilità sociale e politica.

L’incontro si inserisce tra gli eventi di “Stop Racism!“, l’iniziativa coordinata da OEW – Organizzazione per Un mondo solidale, che riunisce quasi 30 associazioni altoatesine per le settimane d’azione dall’8 al 21 marzo.
L’evento si svolgerà il 20 marzo in modalità online. 

Massimo Prearo e Noemi Martorano presentano il libro “Migranti LGBT – Pratiche, politiche e contesti di accoglienza”.

L’incontro è parte degli eventi di “Stop Racism!”, settimane d’azione contro il razzismo.

Link to meet: https://zoom.us/j/99148753034

Programma
ore 16.00 – apertura e introduzione
Andreas Unterkircher (Presidente Centaurus Arcigay Alto Adige Südtirol)
Gabriele Morandell (Difensora Civica Provincia di Bolzano) in merito all’istituendo Centro di Tutela Antidiscriminazioni

ore 16.15 – Presentazione del libro Migranti LGBT. Pratiche, politiche e contesti di accoglienza.
Massimo Prearo (PoliTeSse – Università di Verona) e Noemi Martorano (Università di Padova)

ore 17.00 – Migranti LGBT+ e richiesta di protezione internazionale.
Serena Michelini (Consulenza Profughi Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone)

ore 17.00 – Riflessioni su Progetto Alba. Tra vulnerabilità e autodeterminazione.
Gina Quiroz (Referente Progetto Alba – Unità di Contatto – Gruppo Volontarius Bolzano)

ore 17.50 – Le politiche antidiscriminatorie della CGIL. Le discriminazioni multiple.
Sandro Gallittu (Responsabile Ufficio Diritti Cgil Nazionale)

ore 18.10 – Conclusioni
Arianna Miriam Fiumefreddo (Vicepresidente Centaurus Arcigay Südtirol)

ore 18.20 – Dibattito
Con la moderazione di Luca De Marchi
Giornalista di Bolzano, scrive per l’Alto Adige, collabora con RAI Alto Adige e con Le Nius. Volontario nel progetto Alba, è impegnato, non solo con la penna, su tematiche culturali e sociali.

Enti patrocinanti:
Provincia autonoma di Bolzano, Comune di Bolzano, Centro tutela antidiscriminazioni, Volontarius, Caritas, Cgil Alto Adige, ForTeam.