Pubblico impiego. Le parti sociali non vengono coinvolte

La categoria del pubblico impiego della Cgil/Agb lamenta il mancato coinvolgimento nelle decisioni della Provincia. Ha infatti appreso delle importanti modifiche di budget relative ai dipendenti pubblici solo a decisione avvenuta. Durante la scorsa seduta del Consiglio provinciale, le risorse finanziarie previste per il contratto d’intercomparto per il triennio 2019-2021 sono state ridotte di circa 16 milioni per l'anno 2021.

“Siamo consapevoli delle difficoltà attuali e comprendiamo le decisioni necessarie in questi tempi di crisi, ma non il modo in cui sono state prese. Siamo delusi dal metodo adottato ", commenta la segretaria generale della categoria Angelika Hofer. “Il direttore generale dello Provincia Alexander Steiner non ha ritenuto né necessario, né opportuno informare i sindacati di una modifica sostanziale delle risorse finanziarie relativa a tutti i dipendenti pubblici. A nostro avviso, questo approccio denota mancanza di rispetto e di fiducia nelle parti sociali ”, conclude la nota.