Brunico: nuova sede Cgil/Agb in via Lampi

Nuova sede per la Cgil/Agb a Brunico. Il sindacato si è trasferito in via Lampi 4. Il trasloco si è reso necessario per il considerevole aumento dell’attività legata all’aumento di iscritti, che nella zona sono già oltre 5 mila.

La segretaria della Cgil/Agb, Cristina Masera, esprime soddisfazione per l’apertura della nuova sede, affidata al coordinatore di zona Cristoph Freiberger.

Nella nuova struttura, già operativa, trovano spazio varie categorie, come anche il Patronato Inca, che segue le pratiche assistenziali e previdenziali. Come spiega la coordinatrice Anny Obergasser, le pratiche di consulenza sono in crescita continua vista l’incertezza normativa, in particolare nel 2020 si sono aggiunte 954 nuove pratiche presentate per le varie indennità Covid-19. Nel confronto nel biennio 2018- 2019, le domande di pensione anticipata sono aumentate del 69% (110 domande), le domande di indennità di disoccupazione del 10% (3.600) e le prestazioni regionali/provinciali, di cui l’assegno provinciale per i figli e l’assegno provinciale al nucleo familiare, del 9% (876) .

In crescita anche i numeri delle pratiche fiscali espletate dalla sede di Brunico. Come comunica l’amministratore delegato del Caaf, Marco Pirolo: i modelli 730 per l’anno 2020 sono stati 4.148, con un aumento del 5% sul 2019. I modelli Durp-Evee dell’anno 2020 fino ad oggi sono stati 3.734 e sono stati elaborati 1.187 Vse, 110 modelli Redditi (ex Unico) e 480 modelli Isee.

L’accesso al ristrutturato edificio dell’ex-Comune sarà per ora possibile in base alle norme dell’Ordinanza anti Covid.