Domande indennità per i lavoratori dello sport

Il 30 aprile scade il termine per la presentazione della domanda di sussidio per i lavoratori dello sport. Lo comunica la categoria Nidil della Cgil/Agb.

Allenatori, allenatrici, atleti e personale tecnico con contratto di collaborazione sportiva, a causa della perdita di occasione di lavoro e quindi di reddito durante questa emergenza Covid19, possono chiedere un’indennità per il mese di marzo nella misura di 600 euro. Il contratto deve essere stato attivo nel periodo dal 23 febbraio al 17 marzo e non bisogna avere nessun altro tipo di reddito nel mese di marzo. La società, federazione o associazione deve essere iscritta al registro Coni. La domanda va presentata tramite il portale internet dell’associazione “Sport e salute”. Si possono richiedere informazioni al sindacato di categoria Nidil della Cgil/Agb.